copertinaombreinromagnaprova-ill

 

 

“La Bottega dell’Invisibile”, ospite dell’Associazione Il giorno sabato 30 ottobre alle ore 18,00 presso il centro culturale San Francesco in via Marcolini 4, ForlìCulturale Poliedrica,
presenterà alla città la propria attività ed il primo romanzo edito “La Strega di San Colombano”, del Forlivese Oberdan Betti.

L’ingresso è libero e la cittadinanza è caldamente invitata a partecipare,
naturalmente in maschera.

 






Dichiarazione di Mr.Edgar, editore de La Bottega dell’Invisibile:

Finalmente un’occasione per poterci incontrare Signore e Signori. Credo che non ci sia data più azzeccata che questa del 30 Ottobre, vigilia di Halloween, la notte più misteriosa dell’anno.
Così, per celebrare degnamente  il magico evento, abbiamo voluto aprire le danze di questo week end da brivido presentando  il nostro lavoro ed il nostro primo romanzo. Che altro dire, vi aspetto numerosi e ribadisco, non abbiate paura dei miei aiutanti Nefasto e Nefanda, non smetterò  mai di dire che sono quasi del tutto innocui.

Ah, dimenticavo, per la serata è gradita la maschera.
Vi aspetto cari amici.”

Mr. Edgar

 
“La Strega di San Colombano”, Ombre in Romagna Vol.1, di Oberdan Betti.

 “La Strega di San Colombano”, è un romanzo autoconclusivo che fa parte di un serie di avventure capitate all’autore Oberdan Betti, che abbiamo chiamato “Ombre in Romagna”.
Questo primo volume è ambientato tra Forlì e San Colombano.Tratta degli strani accadimenti che, a detta di Oberdan, coinvolgono la piccola frazione, più in particolare alcuni dei vecchi poderi che si trovano sulla strada che porta verso Dogheria.
Sono ombre scure, che riemergono da un passato nero e violento. Ombre che devono essere sepolte. Misteri che dovrebbero rimanere seppelliti nella spessa terra della memoria.
Qualcosa però, durante la notte che Oberdan ed i suoi amici hanno passato in quei luoghi, si rianima.